GAF: un buon inizio per le ragazze

Lunedì, 09 Febbraio 2015

GAF: un buon inizio per le ragazze

LA FENICE si aggiudica anche il Titolo Regionale Assoluto nella prima prova PGS DON BOSCO CUP GAF.

Dopo la conquista del primo Titolo Regionale della nuova stagione grazie al settore maschile, LA FENICE CHIERI è tornata in pedana a San Maurizio Canavese col settore femminile ottenendo numerose medaglie e il Titolo Regionale Assoluto. Sono infatti ben diciannove le medaglie conquistate dalle atlete chieresi.

A laurearsi campionessa nell’UNDER D è Elisabetta Truffo che, grazie al primo posto alla trave e al terzo al corpo libero sbaraglia tutte le restanti trentanove avversarie, portando in alto il nome della città di Chieri. Nella stessa categoria buoni riscontri anche da Larissa Fartade, terza al trampolino e Sofia Crecco, che conclude la sua gara al decimo posto. Tra le 70 piccolissime SUPERMINI D, ottimo terzo posto alla trave per Giulia Gilardi che conclude la sua gara all’undicesimo posto assoluto. Ottima prova anche da parte delle compagne Martina Di Vara (sesta), Chiara Parsifal (settima), Camilla Conte (ottava), Francesca Masera (tredicesima), Lorena Barzù (diciottesima), Anna Romeo (diciannovesima) e Emma Rorato (ventesima). MINI C non da meno con Giulia Marzullo che ottiene uno splendido argento alla trave e un secondo posto assoluto. Ottima prova anche per la compagna Aurora Cafiso, terza alla trave e nona in classifica generale. Nel PROPAGANDA C quinta piazza generale per Giulia De Rosa che eccelle al corpo libero e al volteggio macchiando però la sua gara con una caduta alla trave, pregiudicandosi così il podio all’attrezzo e un possibile secondo posto assoluto. Altre medaglie anche nell’UNDER 15 C, dove Marta Lisa si aggiudica la medaglia di bronzo alla trave, chiudendo all’undicesimo posto generale e Giorgia Bragardo il terzo posto alle parallele. Ottava piazza per Silvia Merlino nell’UNDER 17 C. Tra le MINI B, Viola Mantovani si aggiudica il secondo posto alla trave e il terzo al corpo libero chiudendo al quarto posto generale. Medaglia d’oro al corpo libero per Gaia Dan che si aggiudica il quinto posto assoluto. Settima posizione per Dana Mondini. Nono posto per Martina Bragardo nell’UNDER 17 B. Sfida portata a termine e obiettivi centrati anche da parte delle agoniste dei programmi A, con Alice Bergantin che, nell’OVER A2 ottiene l’argento al volteggio e il bronzo in generale, seguita dalla compagna Giulia Malvassora, quarta in classifica assoluta ma seconda alla trave. Ottima la prestazione di Francesca Crisafulli rientrata in pedana dopo un anno di stop nelle SENIOR A2, oro al volteggio, argento al corpo libero e quinta in classifica assoluta. Non da meno la compagna Thea Pungitore, terza alla trave e quarta in classifica generale. Podio sfiorato al corpo libero per Rebecca Ronco che sporca la prova alla trave e chiude al settimo posto.

“Buoni riscontri e molti risultati, ma c’è ancora da lavorare. Certamente, siamo soddisfatti. Diciannove medaglie e il primo Titolo Regionale Assoluto non è cosa da poco per una prima gara. Sicuramente però sono tanti i dettagli da curare, molti gli esercizi da pulire e soprattutto trovare la sicurezza nell’affrontare perfettamente ogni singolo gesto tecnico. Rispetto a Dicembre molte ginnaste sono migliorate, maturate e questo ha portato ai risultati che abbiamo avuto oggi. Da domani si torna in palestra con una marcia in più, con la consapevolezza di poter fare ancora meglio, con la voglia di strappare il numero maggiore di posti a disposizione per i Nazionali di Lignano Sabbiadoro.” Commentano le allenatrici de LA FENICE CHIERI.

Prossimo appuntamento per LA FENICE fissato per il 15 Febbraio a San Maurizio Canavese, dove si svolgerà la prima prova del Campionato Promozionale PGS.